domenica 6 settembre 2015

Sense8 - La serie rivelazione dell'anno

Salve a tutti, vi scrivo dal deserto. No, non è vero, sono solo momentaneamente senza una connessione decente ( lo so, meglio il deserto). 
Fortunatamente il mio kobo non mi abbandona mai e sul mio computer ci sono più telefilm che su Netflix.
La settimana però è lunga e nel weekend tornerò a casa e non appena varcherò la soglia premerò invio pubblicando questo articolo.
 Se non ricordo male vi avevo promesso di consigliarvi un telefilm ogni settimana e io tengo sempre fede alle mie promesse.

Il telefilm della settimana è SENSE8.



Le reazioni dei miei lettori a questo punto saranno due: la prima qualcosa del tipo “E che è?”, la seconda sarà più “ OMMIOODIO GRAZIE GRAZIE!LO AMO LO AMI AMIAMOLO!!!!” (Fatemi sapere quale delle due).
Sense8 per me è stato la rivelazione dell'anno, del secolo. Lo trovo uno di quei telefilm che non si può non vedere, ti apre la mente, ti fa viaggiare, è una serie che può solo riempirti il cuore e nutrire la tua anima.
Non esagero, giuro.

Stagioni: 1, la seconda è in produzione.



TRAMA



Otto sconosciuti da diverse parti del mondo sviluppano improvvisamente una reciproca connessione telepatica. Appartenenti a diverse culture, religioni e orientamenti sessuali, scoprono quindi di essere dei sensate, persone con un avanzato livello di empatia che hanno sviluppato una profonda connessione psichica con un ristretto gruppo di loro simili. Mentre cercano di scoprire, disorientati, il significato delle loro percezioni extrasensoriali e iniziano a interagire a distanza tra di loro, un uomo, Jonas, si offre di aiutarli. Allo stesso tempo un'altra enigmatica figura, Whispers, dà loro la caccia, sfruttando la loro stessa abilità, allo scopo di catturarli o ucciderli.



Personaggi

Nomi: blogger transessuale di San Francisco con una famiglia che non riesce ad accettarla per quel che è e completamente innamorata di Amanita.





Capheus: autista di Nairobi, disposto a tutto per curare la madre malata.



Sun: donna d'affari ed esperta di arti marziali di Seul.



Kala: farmacista di Mumbai non troppo convinta del suo futuro sposo.



Riley: Dj islandese residente a Londra, un passato triste e problemi di droga.



Wolfgang: scassinatore di Berlino dall'infanzia a dir poco disastrata.



Lito: famoso attore messicano costretto a nascondere la propria relazione con Hernando per paura di non essere accettato in quanto omosessuale. I due vivono con Daniela, fidanzata-copertura e amica favolosa.


Will: poliziotto di Chicago




Perché guardarlo? (A parte per Brian/Will)

Detto sinceramente trovo sia uno dei telefilm meglio fatti del momento, ogni personaggio è speciale, difficilmente infatti avrete un preferito ( io cambio idea ad ogni scena) perché ognuno di loro merita attenzione e affetto e a dirla tutta le mie scene preferite sono quelle in cui i sensates collaborano gli uni con gli altri.

Le ship poi sono favolose, mi si è sciolto il cuore non so quante volte.







Sto fangirleggiando come non mai.





Non vi stupirà scoprire che questo piccolo capolavoro è opera dei Wachowski, registi di Matrix e Cloud Atlas.
Il concept è pazzesco, parliamo di otto troupe differenti divise tra San Francisco, Mumbai, Berlino, Chicago, Londra, Reykjavik, Seul, Città del Messico e Nairobi; sono stati ripresi concerti, il Gay Pride e non so quanti altri eventi culturali dal vivo.
Quella di Sense8 è forse l'unica opening che non ho mai saltato, ritengo infatti sia parte integrante della serie, ci mostra paesaggi spettacolari e persone, persone vere e persone diverse.
Sense8 alla fine parla di questo: persone.


L'unico requisito che dovete avere per guardare questa serie tv è avere la mente aperta, solo in questo modo riuscirete ad assaporare ogni istante.
Estremamente realistico nella sua assurdità, abbiamo scene di sesso, emozioni pure e personaggi perfettamente caratterizzati.
Parliamo di luoghi lontani, donne, uomini, omosessuali, trans, situazioni diverse e differenti modi di affrontarle, nel 2015 è ora di aprire la mente e Sense8 è il manifesto di questo bisogno.



Dopo averlo riletto mi sono resa conto del fatto che questa sembra più una lettera d'amore che una recensione, ma alla fine è giusto così, Sense8 se lo merita.

Voi lo guardate? O avete intenzione di iniziarlo? Chi shippate?
Fatemi sapere, mi raccomando!
Buona giornata e alla prossima.


- Jessie


2 commenti:

  1. Io ho finito di vedere la prima stagione "GRANDIOSA" e adesso sto aspettando la seconda , che dopo aver già letto delle anticipazione penso che sarà ancora più straordianaria della prima!!! Il mio grande shipp è per i miei amori Will Gorski e Riley Blue <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io adoro loro due, sono quelli che mi hanno conquistata prima di tutti. Non so come ho fatto fino ad ora senza questa serie tv =)

      Elimina