mercoledì 17 febbraio 2016

Maybe Someday- Recensione





Autrice: Colleen Hoover
Editore: Leggereditore
Prezzo cartaceo: 9,99 €
Prezzo ebook: 4,99 €
Pagine: 352

Trama

Sydney Blake, un’aspirante musicista di vent’anni, ha una vita invidiabile: frequenta il college, ha un buon lavoro, è innamorata del suo meraviglioso ragazzo Hunter e convive con la sua migliore amica Tori. Ma tutto cambia quando scopre che Hunter la tradisce con Tori. Ora Sydney deve decidere che ne sarà della sua vita.È attratta da Ridge Lawson, il suo misterioso vicino. Non può staccargli gli occhi di dosso e non può fare a meno di starsene ad ascoltarlo mentre suona la chitarra sul balcone della sua stanza. La sua musica le dà armonia e vibrazioni. E anche Ridge non può far finta di ignorare che c’è qualcosa in Sydney: a quanto pare, ha trovato la sua musa. Quando, finalmente, si incontrano, scoprono di avere bisogno l’uno dell’altra... Dall’autrice bestseller del New York Times Colleen Hoover, un’appassionata storia di amicizia, tradimento e romanticismo, sulle note di una musica che ispira una giovane donna e la aiuta a raccogliere i pezzi della propria vita.

Voto: ♥   ♥


Recensione
Due cuoricini è un voto molto basso, vi starete chiedendo il perchè dato che Colleen Hoover è una delle mie autrici preferite.
Questo libro mi è stato consigliato più e più volte, tutti non facevano altro che dirmi quanto fosse magnifico; così l'ho iniziato a scatola chiusa, senza leggere nemmeno la trama, proprio come ho fatto con Ugly Love, Confess e November 9 (le recensioni sono qui: N9Css,UL /l'ultima è molto spoilerosa/).
Trovo sia un brutto libro? Assolutamente no. Nonostante io gli abbia dato due stelline lo consiglio a tutti.
Purtroppo il romanzo parla di qualcosa che a me non va proprio giù: il tradimento.
Sono piuttosto sicura non piaccia a nessuno l'idea generale del tradimento, ma il mio odio nei suoi confronti è quasi assurdo.
Non credo di aver subito nessun forte trauma a riguardo da piccola e il mio ragazzo è fedelissimo, quindi non so esattamente da cosa derivi tutto questo odio, ma il mio  è un sentimento negativo molto forte.

Il romanzo comincia proprio con un tradimento: Sydney viene ferita dalle due persone che ama di più, è disgustata e si sente presa in giro e poi cosa fa? Diventa una Tori e rende qualcun altro una Sydney.
Quanta ipocrisia.
Le due situazioni sono diverse, lo capisco, da una parte rovinano una persona solo per del sesso, dall'altra è sbocciato l'amore, ma in entrambi i casi hanno ferito un'altra persona per egoismo e debolezza.

"Ma Ridge e Sydney hanno provato a combattere i loro sentimenti" direte voi. Ah sì? E come? Componendo ogni sera appiccicati nel letto di lui?
Nel momento stesso in cui  Ridge ha capito di provare qualcosa per lei avrebbe dovuto lasciare Maggie o chiedere a Sydney di lasciare l'appartamento e lei avrebbe dovuto fare subito le  valigie.

E lei come pensava di avere il diritto di rimanerci male quando lui guardava la SUA ragazza?

Non mi interessa la decisione presa da Maggie alla fine( decisione che tra le altre cose approvo e capisco), non dico che Sydney e Ridge non si dovevano innamorare, ma lui doveva fare IMMEDIATAMENTE una scelta.
Ho visto come un tradimento ogni singola sera in cui si sono trovati a comporre e ho odiato quelle pagine. Dovevo chiudere e obbligarmi a superarle il giorno seguente. Ci ho messo una settimana per un libro di sole 380 (circa) pagine, normalmente ci avrei messo uno o due giorni.

Oltre ad avere questa grande avversione nei confronti del tradimento,  una storia personale non mi hanno permesso di sopportare quelle sere a comporre.
Queste scene hanno riportato a galla dei brutti pensieri e non hanno fatto altro che portarmi all'odio nei confronti dei due protagonisti. Ho anche pensato di dare fuoco al romanzo.

Se voleva qualcosa con Sydney doveva prima lasciare Maggie e non mi interessa questa sua voglia di proteggerla, non ha fatto altro che ferirla.
Provavo solo dispiacere nei confronti di Maggie e la sua malattia, vi posso assicurare che non c'entra assolutamente nulla.

Altra cosa strana su di me è che non sono molto sensibile alla musica.
Il mondo vive con le cuffiette nelle orecchie, mentre io le mie non so nemmeno dove siano.
Non ascolto quasi mai musica, seguo una sola cantante, degli altri mi capita di sentire sporadicamente qualche canzone in macchina, in discoteca o mentre asciugo i piatti, mai musica fine a se stessa.
E non mi manca.
L'unica persona in grado di emozionarmi in questo campo è il mio ragazzo (canta, suona ed è molto bravo. Purtroppo non ha su internet /PER ORA/ nessun video in cui canta con la chitarra, lì mi scioglie il cuore e lo scioglierebbe anche a voi, ma se vi va, vi lascio il link del canale della band di cui è il bassista  Make it last forever ).

Ora che avete capito il mio rapporto con la musica potete immaginare quanto mi sia annoiata con pagine e pagine su vibrazioni, chitarre e testi. Soprattutto quando tutto questo non mi trasmette nulla.

L'unico personaggio che mi ha resa felice? Warren.
Ha portato leggerezza a questo romanzo, volevo solo leggere le sue battute, tutte le cazzate che combina e della sua storia strampalata con Brigette perciò non posso far altro che ordinare immediatamente "Maybe not".
Un altro personaggio che abbiamo visto poco, ma su cui mi piacerebbe leggere qualcosa è decisamente Brennan.

Mi accorgo solo a fine recensione di non aver menzionato il fatto che Ridge è sordo, questo perchè influisce poco sull'idea che mi sono fatta del personaggio.

Non voglio dilungarmi per non rovinare la sorpresa a chi lo deve ancora leggere, ma dopo averlo quasi fatto a pezzi vorrei solo chiedervi di leggerlo.
Leggetelo per Colleen Hoover che è un'autrice magnifica, i suoi libri, come sapete, io li leggo in inglese quindi poco vi so dire sulla traduzione, ma il suo stile, le sue idee, il suo modo di intessere la storia mi cattura ogni volta. Questo non è un brutto libro, sono piuttosto sicura del fatto che verrà apprezzato dal 90% di voi, semplicemente non è un libro per me e per il mio cuore.

Ringrazio il mio e tutti gli altri fidanzati fedeli che ci sono al mondo, vi vorrei abbracciare tutti. <3
Buona lettura!

Ps. Come diavolo dovrebbe fare a  piacermi uno che si chiama Ridge??


Nessun commento:

Posta un commento