venerdì 19 febbraio 2016

#ShouldBecome

Ciao a tutti!

Sinceramente non so come funzionino queste cose, ma mi andava di farlo perciò credo di doverlo fare a modo mio.

Ad ogni lettore è capitato almeno una volta  di immaginare la trasposizione cinematografica dell'ultimo romanzo letto, ma quello che mi sono chiesta è di recente è: funzionerebbe in ogni caso?
Così ho deciso di dire la mia e non solo. Vorrei far partire un book tag, così potrete dire la vostra sul vostro blog, su instagram, facebook, twitter, in pratica dove volete.


#ShouldBecome è il nome che ho deciso di dargli, ma forse è meglio spiegarvi esattamente cosa frulla nella mia testolina fangirlosa.
Basta rispondere alle tre domande e nominare un amico/Blog. Piuttosto facile, vero?
Se vi va, potete anche linkare il blog o questo post :)

In quanto mamma di questo tag suppongo spetti a me l'onore di cominciare.

Un libro che dovrebbe diventare un film

Non c'è da chiedermelo due volte.
Ho iniziato questa serie da ragazzina, ma continuo ad amarla tuttora e sarebbe perfetta sul grande schermo.

Trama (primo libro)

Visto da fuori è un college di lusso per adolescenti spocchiose, ma la Gallagher Academy per Ragazze Speciali è tutt'altro che una scuola per signorine! Le ragazze che la frequentano si preparano in tutta serietà alla loro professione futura: quella di spie. Cammie, per esempio, è un'allieva modello: sa quattordici lingue, è capace di uccidere a mani nude in sette modi diversi e sa affrontare a sangue freddo le situazioni più pericolose. Ma quando si innamora di un ragazzo "normale" che non sa nulla della sua vita segreta, è presa da un travolgente desiderio di calare la maschera e di essere, per una volta almeno, una ragazza un po' meno speciale.

In realtà, libro dopo libro,  la trama si fa sempre più fitta, le nostre ragazze crescono e lo fanno anche i loro problemi.
Questa è una serie fresca e frizzante, piena di mistero e di caratteristiche che lo renderebbero un ottimo prodotto cinematografico.
Già riesco a vedere quelle studentesse in gonnella che sconfiggono terroristi, vengono rapite e torturate ma che continuano a preoccuparsi per compiti in classe a sorpresa. Le Gallagher Girls sono le stesse che, nonostante siano istruite dalle migliori spie del mondo, non riescono proprio a non piangere per un cuore spezzato.
Io ho bisogno di vedere  Zach e Cammie insieme, capitemi.
Lui ha sia il fascino del bad boy sia quello della spia. COMBO!

Tra l'altro avevo letto che l'autrice aveva venduto i diritti, ma tutto tace quindi suppongo non se ne sia fatto più nulla.
Spero ci ripensino prima o poi perchè ne varrebbe la pena!

Un libro che dovrebbe diventare un telefilm
Anche qui vi parlo di una serie, anche perchè è già dura trasformare una serie in un telefilm, votare per un libro autoconclusivo vorrebbe dire mandare quella serie al macello.



Trama (primo libro)

In un normale giorno di scuola, la sedicenne Zoey Redbird viene trovata da un Rintracciatore: scopre così di essere stata scelta dalla dea Nyx e di aver ricevuto il Marchio, primo passo verso la sua trasformazione in vampiro. Deve così dire addio alla sua vecchia vita e trasferirsi alla Casa della Notte dove il suo nuovo mondo l'attende. Zoey viene segnata dalla dea come sua prescelta e scopre di avere un'affinità con tutti e cinque gli elementi: acqua, aria, fuoco, terra e spirito. Nella nuova scuola si fa anche dei nuovi amici (Stevie Rae, Damien e le due "gemelle" Erin e Shaunee) e conosce la sua mentore, la Somma Sacerdotessa Neferet. Intraprende inoltre una relazione con Erik e diventa nemica di Afrodite, novizia a capo del club esclusivo della scuola, le Figlie Oscure. A causa, però, del suo comportamento impulsivo, Afrodite mette in pericolo le sue compagne e viene sostituita a capo del club dalla stessa Zoey.


Come per la saga precedente, la trama del primo libro non dice nemmeno la metà su questa serie, proprio perchè, man mano che i libri si accumulano nella vostra libreria, la storia acquista toni più dark e una trama  molto più elaborata.

Ho scoperto questa serie tanti anni fa, appena venne pubblicata in Italia, devo ancora finirla, ma ne sono decisamente innamorata. Sebbene sia bella lunga non mi ha mai annoiata, il che dimostra la bravura delle autrici (mamma e figlia) dato che, oltre ad essere dodici, i romanzi sono piuttosto spessi.
La serie di House of Night è piena di tutti quei dettagli che piacerebbero al pubblico telefilmico: coppie mai statiche piene di angst, mille misteri,sesso, la stronza di turno che in fondo tutti amano, un grande cattivo, una serie infinita di gnocchi e tanti tanti tanti fatti. Non sono lenti, ma ricchi a tal punto che con un solo libro avrebbero abbastanza materiale per una stagione intera.
Ce lo vedrei bene a The CW.
Se fossi ricca lo finanzierei io stessa.

Un libro che dovrebbe rimanere un libro

Niente telefilm e niente film? Una storia che non riuscite proprio ad affidare a uno sceneggiatore?
Facile e difficile allo stesso tempo.

Come film io ci vedrei quasi tutto, magari non mi viene in mente l'eccezione in questo momento, ma in linea di massima posso accettare qualsiasi trasposizione nella speranza di avere qualcosa di decente.

Invece, per quanto riguarda i telefilm sono più severa. Se per i film accetterei quasi ogni cosa, qui non accetterei quasi nulla. Per un telefilm servono delle saghe, spesso molto lunghe, bisogna rassegnarsi a miliardi di cambiamenti e servono delle caratteristiche che non tutti i libri hanno.

Una saga in particolare che odierei come telefilm è Percy Jackson. Avete già fatto troppi danni con i film, lasciate in pace i nostri semidei. Io guarderei una serie del genere? Assolutamente sì, ma il mondo telefilmico che conosco io non è pronto e una volta venduti i diritti verrebbe nuovamente fatto a pezzi. A quel punto rimpiangeremo tutti i film.

Per iniziare taggo il Blog Il castello tra le nuvole, ma ovviamente può partecipare chiunque =)

Alla prossima!

6 commenti:

  1. Come si chiama la saga di libri delle ragazze spie? *_*

    RispondiElimina
  2. Ahahaha ricordo di avere letto "Vorrei dirti che ti amo ma poi dovrei ucciderti" in prima media e di averlo adorato!! Peccato che ho scoperto solo ora che in realtà si tratta di una serie! A 12 anni ignoravo tante cose xD

    RispondiElimina
  3. Ahahaha ricordo di avere letto "Vorrei dirti che ti amo ma poi dovrei ucciderti" in prima media e di averlo adorato!! Peccato che ho scoperto solo ora che in realtà si tratta di una serie! A 12 anni ignoravo tante cose xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho scoperto anni dopo e non potevo non leggerli, infatti restano sempre libri per ragazzi, ma maturano un po' andando avanti. Le Gallagher girl sono troppo impegnate con i terroristi per frugare nella spazzatura di Josh ahhahha e comunque Zac e Cammie >>>>>>Cammie e Josh

      Elimina