martedì 11 ottobre 2016

Infinito + 1 di Amy Harmon / Recensione



Voto:❤ ❤ ❤ 

Trama

Bonnie Rae Shelby è una superstar. È ricca, bellissima e famosa. E desidera morire. Finn Clyde è un signor nessuno. È brillante e cinico. Ma è completamente a pezzi. E tutto ciò che vuole è la possibilità di vivere ancora. Finn ha un passato con cui confrontarsi, Bonnie un futuro che non vuole affrontare. Un ragazzo, una ragazza, una strana serie di circostanze impreviste e una scelta: voltarsi dall’altra parte e ignorare ogni cosa o tendere la mano e rischiare tutto. Così, mentre il ticchettio di un orologio scandisce il tempo della scelta, inizia la loro avventura, un viaggio che cambierà per sempre le loro vite.

Recensione

Voglio leggere questo libro dal momento in cui è uscito perchè tutti ne parlavano troppo troppo troppo bene, e finalmente sono riuscita anche io a conoscere Bonnie e Clyde. 
Bonnie è conosciuta per essere una cantante country famosa in tutto il mondo, in realtà è solo una ragazza spezzata da una grande perdita  e che permette a chi dovrebbe sostenerla di sfruttarla per i propri interessi.
Quando tutto diventa troppo, però, Bonnie decide di farla finita e si ritrova tutta sola su un ponte pronta a buttarsi nel vuoto.
Finn Clyde è un ex detenuto, un appassionato di matematica pronto a rifarsi una vita. Ma quando vede questa ragazza in bilico sul parapetto non indugia nemmeno un minuto e la salva da morte certa. In quel momento però, Clyde la salva anche da se stessa.
Da questo momento in poi ci ritroviamo con i due protagonisti in un viaggio spericolato in cui le loro strade, in un modo o nell'altro, sembrano ricongiungersi con quelle percorse dai veri Bonnie e Clyde.
Inseguiti dalla polizia, convinti che la star sia stata rapita da Finn, i due ragazzi aiutano una serie di persone bisognose e ovviamente si innamorano. Ma sarà davvero tutto così semplice? Si dovranno fermare prima o poi...
Bonnie mi ha ricordato terribilmente Taylor Swift quindi non ho potutto far altro che amarla dal primo momento e Clyde...beh lui è estremamente complesso, molto diverso e allo stesso tempo uguale a Bonnie. Vi innamorerete senza ombra dubbio di loro due. Quella che invece attirerà la vostra ira, per una volta è la nonnina che si dimostra fin dal principio una grandissima manipolatrice.
Amy Harmon è riuscita a raccontare una storia emozionante rendendola scorrevole, semplice ma non scontata e soprattutto intensa. Ogni parola è al posto giusto e vi ritroverete incantati dallo splendido legame che si crea tra i due protagonisti. Bonnie ha perso la sua gemella e Finn ha perso il suo, loro due sono due metà e insieme possono finalmente tornare ad essere un intero.
Quindi fidatevi di me e leggete questo romanzo che parla di musica, di storia, di perdita, di poesia ma sopratutto d' amore.
Bacini! <3

Nessun commento:

Posta un commento