venerdì 18 novembre 2016

How to save money - 10 consigli per risparmiare

Buongiorno personcine!
Oggi parliamo di soldi, perchè come Blair insegna "Chi dice che i soldi non fanno la felicità non sa dove andare a fare shopping! "
Come forse saprete studio e non ho un lavoro fisso, ma visto che non mi piace chiedere soldi ogni 2x3, cerco di arrangiarmi come posso con dei lavoretti saltuari.
Non avendo un'entrata fissa l'unica cosa da fare è risparmiare, e con il tempo sono diventata piuttosto brava. Proprio ora mi sono resa conto del fatto che la scorsa settimana non ho speso nemmeno un euro, senza nemmeno accorgermene. Non sono diventata una spilorcia, semplicemente non mi serviva niente!

Image result for salvadanaio

  • Creare un budget. Ad inizio mese prendete un foglio e scrivete tutte le spese che siete sicuri di dover affrontare in quei 30 giorni circa, poi aggiungete qualcosina che comprenderà eventuali snacks, caffè, uscite o autoregali. Alla fine dovreste avere una cifra approssimativa e dovrete rispettarla. Non è mai semplice, vi avviso, specialmente all'inizio, ma con il tempo ci farete l'abitudine. Nel caso poi foste così bravi da arrivare a fine mese senza aver speso tutti i soldi del vostro budget, prendete quei soldi e metteteli in un salvadanaio/banca/isola segreta.

  • Groupon. Io sono impazzita il giorno in cui l'ho scoperto. Groupon è un sito che offre sconti su oggetti, viaggi, ristoranti, centri di bellazza ecc... Perfetto per i regali e ancora di più per trovare qualcosa di economico e diverso da fare nel weekend.


  • Cancella cache e cookies prima di cercare un volo. Di solito, se non lo fate, i prezzi che appaiono sono più alti.

  • Ebooks/biblioteche/usato. Ora dirò una cosa molto impopolare: i cartacei sono belli ma gli ebooks vincono a mani basse. Su questo dovrei scrivere un post a parte, perchè di alcuni libri preferisco avere il cartaceo, ma per tutti gli altri... Gli ebooks, oltre ad essere terribilmente comodi, sono anche economici, costano sempre meno di un cartaceo e spesso di trovano anche gratis. Se invece non riuscite a rinunciare ai cartacei ci sono sempre le biblioteche e l'usato, che saranno usati quanto vi pare ma io ho sempre beccato libri in perfette condizioni e a poco dall'uscita.

  • Sport gratis. Questa per me è stata una sorpresa. Ho da poco scoperto che alcune scuole/oratori/altro offrono lezioni gratis. Io infatti frequento delle lezioni gratuite di yoga proprio vicino a casa.

  • App. Visto che segnare ogni spesa su un foglietto può non essere una grande idea (io mi dimenticherei ogni volta), qualche signore intelligente ha creato delle app per registrare entrate e uscite giornaliere. Io utilizzo BudJet e mi trovo benissimo.

  • Regola delle 46 ore. La regola sarebbe "Compra quello che ti serve, non quello che vuoi", ma diciamoci la verità: io non ce la farei mai a non comprare mai qualcosa di poco utile, ma bello. Fino a qualche mese fa ero una gran spendacciona, compravo cose inutili su cose inutili, ma finalmente ho detto basta. Se una cosa non mi serve, ma la voglio, mi prendo due giorni per pensarci. Se dopo due giorni ci penso ancora, allora posso prenderla. La maggior parte delle volte me ne dimentico o semplicemente mi accorgo di non volerla poi tanto. Evitate gli acquisti impulsivi.

  • Organizza/Vendi. Riordinate sempre, perchè in questo modo eviterete di comprare cose che avete già. Mia madre è giovane, con la mia stessa taglia, con un gusto nel vestire molto simile/migliore del mio e adora comprare vestiti. Ogni volta che riordino l'armadio mi sembra di essere appena tornata da una giornata di shopping, trovo sempre cose che non ho mai visto prima. E sopratutto passare giorni a riordinare mi fa venire quasi la nausea al solo pensiero di un altro maglione da impilare. Riordinando, quando trovate qualcosa che probabilmente non riutilizzerete più...via! O lo donate, o lo vendete.

  • Evita i centri commerciali. Quante volte siete andati in giro per negozi dicendo "Faccio solo un giro!" e siete tornati a casa sommersi dalle borse e con il portafoglio vuoto? Ogni tanto si può fare un'eccezione ovviamente, ma state lontani dai negozi se non dovete acquistare nulla di preciso.

  • Taglia dove puoi. Bevete tanto caffè? Preparatelo a casa e mettetelo in un termos. Siete abbonati a un magazine che non leggete  più? Ditegli addio. Avete un abbonamento poco conveniente? Cambiatelo! Spesso si spendono soldi per pigrizia, perchè qualche euro non sembra una grande cifra, ma 1€ qua e 1€ là...e siete di nuovo senza un centesimo.
Spero che questi consigli vi possano aiutare e nei commenti fatemi sapere se siete degli spendaccioni!

2 commenti:

  1. Post davvero interessante e pieno di consigli utili, complimenti Jess! ❤
    Io sono di natura parsimoniosa, non amo spendere soldi, specialmente per cose inutili e se devo fare un acquisto importante ci riflesso anche per mesi!
    Mi sono diplomata a luglio e purtroppo non sono riuscita ad iscrivermi all'università in tempo, ma l'anno prossimo tenterò. Ad ogni modo, sto cercando un lavoretto che mi permetta di mettere da parte qualche soldino, anche perché nemmeno a me piace chiedere i soldi ogni volta. Da qualche mese, perciò, ho iniziato a darmi un vero e proprio stop sull'acquisto di libri e usufruirò della biblioteca - quando avrò letto i libri sullo scaffale - e ho iniziato a pormi la domanda: Mi serve davvero? quando compro qualcosa (oggetti, decorazioni ecc..).
    I consigli che hai dato sono davvero ottimi, permettono di salvare qualche soldino senza fare sacrifici enormi ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio davvero tanto! Mi fa sempre piacere leggere commenti del genere =)

      Elimina