lunedì 21 novembre 2016

Sono una twilighter - Twilight Week

Ciao a tutti ragazzi!

Related image



Come vi avevo preannunciato oggi comincia la Twilight Week. E' il 21 novembre perciò, facendo due conti, 8 anni fa è uscito al cinema il primo film della famosa serie. Visto il mio grandissimo amore per Twilight ho deciso di condividere qui sul mio blog una serie di contenuti che penso vi possano interessare almeno un pochino.
Ogni giorno, da oggi a venerdì 25, troverete qui sul blog due post sulla saga. Tra canzoni, curiosità, ricordi e qualche regalino per voi sono piuttosto sicura del fatto che ci divertiremo moltissimo!
Prima di dare il via alla Twilight Week ho deciso di parlarvi un po' della twilighter che è in me.
Come ho scoperto Twilight? Era il 14 novembre 2008, mi trovavo ad un compleanno e c'era una ragazzina, poco più grande di me che mostrava a tutti l'attore che aveva come sfondo del cellulare: Robert Pattinson. Pur essendo una lettrice vorace non avevo mai sentito nominare Twilight, ma la ragazzina ne parlò così bene che il giorno dopo non potei far altro che spedire papà in libreria.
Il 15 novembre 2008 alle 22.30 circa avevo finito di leggere Twilight e il giorno seguente lo stavo già rileggendo.

Image result for edward bella


Questa che vi mostro è la prima foto di Twilight che io abbia mai avuto. Ero piccina, non avevo internet e durante la mia prima lettura ho usato come segnalibro questa foto ritagliata da "Tv sorrisi e canzoni".
All'uscita del film sono totalmente impazzita, ricordo ancora il modo in cui stritolavo la bottiglietta d'acqua fino a farla "scoppiare" durante la scena in cui James ha trovato Bella e ricordo anche di essere tornata al cinema 7 volte.
Mia madre non ha certamente dimenticato la ricerca di New Moon. Ovviamente dovevo sapere come proseguiva la storia di Bella e Edward, ma a ridosso dell'uscita del film era terminato ovunque. Ho girato per 6 librerie e 3 supermercati prima di trovarlo e al "Deve durarti almeno una settimana!" non ho potuto far altro che rileggerlo 5 volte di fila per far vedere a mia mamma che ci avevo messo una settimana. Ricordo lo stupore, la brama di sapere come sarebbe andata a finire e ovviamente la mia cotta stratosferica per Edward Cullen.
Io sono una lettrice velocissima, e senza uno stipendio non mi pareva il caso di comprare un libro al giorno, quindi rileggevo tantissimo. Anni fa sono arrivata a 58 letture con Twilight, gli altri non ricordo, ma ho smesso di contare e da allora l'ho riletto parecchie volte. Non mi stufa mai, nonostante sappia ormai anche le virgole.
Ovviamente non posso raccontarvi ogni momento della mia vita collegato a Twilight o non finirebbe più il post, ma ci sono alcuni avvenimenti che mi piacerebbe condividere con voi.
Dovete sapere che io o ignoro o mi ossessiono e che come vi ho già detto ero piccina, romantica, senza internet e beh a 12 anni non hai tanto da fare, Twilight era diventato la mia più grande ossessione. Continuavo a rileggere  i libri, avevo comprato un dvd pirata del primo film da guardare a ripetizione prima dell'uscita del dvd ufficiale, ritagliavo qualsiasi immagine dai giornali e  quando ho scoperto che avrebbero girato in Italia il mio sogno era diventato andarci.
Non sono mai stata capricciosa, non ho mai fatto i capricci perchè volevo a tutti i costi qualcosa, anzi, il più delle volte mi infastidiva anche solo pensare di chiedere qualcosa. Ma ero una brava bambina, studiavo e non facevo arrabbiare nessuno perciò spesso mi sono beccata i regali più belli del mondo. Per le riprese di New Moon mio papà mi ha accompagnata a Montepulciano (domani ve ne parlerò nello specifico), lì è stata la prima volta in tutta la mia vita in cui mi sono sentita completamente accettata. Sono sempre stata molto espansiva quindi non ho mai avuto problemi a farmi degli amici, ma sono, e soprattutto ero, molto stramba. In un piccolo paesino composto da ragazzini e anziani vedere una dodicenne con la testa tra le nuvole, tutta libri, film e passioni era strano, spesso hanno anche cercato di prendermi in giro, ma con me queste cose non attaccano ora e non attaccavano prima. Non ero io a sentirmi inadeguata, erano loro ad annoiarmi. Grazie a Twilight ho conosciuto delle persone come me, ho capito che non è detto che tu debba per forza trovarti gli amici della vita vicino a casa e lì non solo ho trovato delle persone che sono ancora oggi molto speciali per me, ma  ho anche scoperto che Eclipse sarebbe stato girato a Vancouver.
Per il mio tredicesimo compleanno la mia meravigliosa e totalmente folle zia londinese ha deciso di regalarmi un viaggio a Vancouver per le riprese di Eclipse. Quella, ragazzi, resta ancora oggi l'esperienza più folle e incredibile della mia vita e domani, quando ve ne parlerò, capirete.
Per Twilight ho partecipato alla mia primissima convention, la Twilight Itacon organizzata dalla fantastica FantasyEvents, e da lì addio, chi si ferma più! Mi hanno rovinata!
Poi vorrei parlarvi delle première, delle gare a tema in cui ho stracciato tutti gli altri partecipanti, dell'ex ragazzo che si è lamentato per tutta la durata di uno dei film facendomi capire che non andava proprio e di quello successivo (e attuale) che si è presentato sotto casa mia con una rosa e i biglietti per Breaking Dawn pt.2 ed è rimasto con me che piangevo come una disperata fino alla fine di tutti i titoli di coda senza lamentarsi.
All'inizio mi dicevano tutti "Tra un anno non saprai più nemmeno come si chiama!" ma io lo sapevo che sarebbe rimasto con me molto più a lungo.
Normalmente non ho problemi a parlarne, ma questo non è il momento e il luogo adatto, ma, per farla breve, durante gli ultimi anni della mia adolescenza ho passato un periodo molto brutto e soprattutto stressante, continui attacchi di panico e certe sere in cui i pensieri brutti erano troppi l'unica cosa che mi calmava era chiudermi nella mia cabina armadio con computer e dvd o i libri di Twilight. Non ho mai capito esattamente perchè abbiano questo effetto calmante su di me, forse è  perchè li associo ad un periodo in cui ero particolarmente innocente e spensierata, ma mi aiutano ancora oggi.
Twilight non è oggettivamente il libro più bello del mondo e chi pensa che il mio amore per la saga si riduca alla semplice trama sbaglia.
Da eterna romantica quale sono, non potevo non innamorarmi di questa serie e ogni singola pagina e ogni singola scena mi fanno ancora emozionare.
La saga di Twilight mi ha tenuto compagnia per 8 anni, 8 anni importanti in cui sono passata dall'infanzia, passando per  l'adolescenza, all'età (più o meno) adulta. Mi ha tenuto compagnia quando ero solo la stramba che leggeva troppo, passando per una serie infinita di emozioni e avvenimenti, fino ad ora piccola adulta che studia, lavora, sogna e finalmente sta cominciando a diventare la persona che ha sempre voluto essere. E non dico che devo tutto questo a Twilight, ma quella saga mi ha dato una grossissima spinta ed è stata un posto sicuro in cui mi sono potuta rifugiare in tutti questi anni. Se devo essere precisa, è grazie a Twilight se ho certe persone nella mia vita, se ho capito che certe follie sono solo un bene e se ho imparato ad osare. Mi ha anche insegnato a diffidare dai Team Jacob (Sto scherzando, vi voglio bene comunque <3).
Tutta questa pappardella è solo per dire che questa saga che è diventata la mia più grande ossessione è stata testimone e motivo scatenante di una serie di cambiamenti nella mia vita che ricorderò per sempre.
Quindi in questa settimana voglio parlarvi di questa saga, farvi conoscere cose che forse ancora non sapete nella speranza di trasmettervi tutto l'amore che provo nei suoi confronti.

Per festeggiare insieme l'inizio di questa settimana ho deciso di partire subito regalandovi qualcosa.
Non aspettatevi chissà cosa, non sarà sicuramente di qualità pregiata visto il costo, ma è solo un pensierino per ringraziarvi della visita e mi sembra un gadget carino da aggiungere alla collezione.

Uno di voi potrà ricevere la collana con lo stemma dei Volturi!


Image result for collana volturi aliexpress

Come fare?

-Essere iscritti al blog (nella colonna a destra trovate "Lettori fissi" o "Followers")

-Mettere il like alla pagina Facebook Jess in Wonderland

-Commentate qui sotto. Può essere un commento che fa riferimento a quello che ho scritto qui, o mi potete dire come avete scoperto Twilight.

NB. 
Ricordatevi  di lasciarmi anche la mail nel commento. Se ve la dimenticherete non vi potrò contattare in caso di vittoria.

Avete tempo fino a mercoledì 30 novembre. Il 1 dicembre contatterò i fortunati.


Grazie mille e buona Twilight Week!

Ps. Edward Cullen ti amo!

16 commenti:

  1. Come ho scoperto twilight ? Ricordo una fredda mattinata di dicembre a Palermo , dovevo comprare delle scarpe al cucciolo , ma dopo aver visitato tre negozi , non avevo trovato nulla che mi piacesse. Sono entrata per caso in una libreria e ho cominciato a leggere la trama di New Moon. Ricordo che portai il libro alla cassa e la zelante libraia mi chiese se avessi letto il primo. Ignoravo che fosse una saga che comprendeva quattro volumi . In libreria ne avevano solo tre, comprai quelli e andai a cercare il quarto titolo in un'altra libreria. elendilbis@hotmail.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. W le scarpe del cucciolo insomma! ahahaha

      Elimina
  2. Buongiorno Jessica e grazie innanzitutto per questa settimana a tema Twilight!
    Questa è stata la prima serie che io ho letto ♡
    Ero in primo superiore, avevo 14/15 anni e "Twilight" stava per uscire al cinema!
    C'era questa mia amica più grande che non vedeva l'ora di andare al cinema e io sinceramente non ne capivo il perché! Per me era un film come un altro! Lei continuava a snocciolarmi dettagli sul romanzo e io ne ero totalmente indifferente :-D
    Un sabato sera, con tutti gli amici si decise di andare al cinema a vedere questo film così atteso dalla mia amica!!!
    Beh, non so cosa sia successo esattamente in quella sala, sarà stata l'atmosfera, sarà stato Edward/Robert :-D, io mi sono innamorata ♡
    Due giorni dopo ero al centro commerciale e in un colpo solo comprai i romanzi di "Twilight" e "New Moon" ♡.♡
    Li ho divorati nel giro di una settimana!!!
    È stata dura aspettare il Natale per farmi regalare "Eclipse" e "Breaking Dawn" :-D
    Ma non solo!!!
    Dopo aver letto tutta la saga mi sono addentrata nel fantastico mondo delle fanfiction ♡.♡
    Per me la saga non è mai finita!!! Ogni tanto becco ancora qualche nuova storia con i miei personaggi preferiti ♡
    Mi piace molto il ciondolo ;-) Partecipo al tuo piccolo Giveaway ♡
    Lettori fissi: Rosy Palazzo
    Mail: rosy.palazzo1612@gmail.com
    Instagram: @ross_3193
    Facebook: Rosy Palazzo
    Grazie mille Jess ♡
    Ps: alla fine la mia amica l'ho ringraziata e le ho fatto raccontare daccapo tutto ciò che inizialmente avevo ascoltato con disinteresse :-D ahahahahah :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che fatica aspettare così tanto per gli ultimi due ahahahha

      Elimina
  3. Ciao Jessica, molto carino questo articolo! Io ho scoperto twilight che avevo più o meno la tua età! Avevano regalato alla mia amica di banco questo libro,dato che ai tempi non potevo chiedere tantis libri avevamo deciso di leggere tutto insieme così da ammortizzare le spese! Quando iniziammo a leggere ricordo che nel giro di un paio di giorni finimmmo il libro e ce ne innamorammo subito! Quindi capisco perfettamente come ti sei sentita tu perche lo stesso effetto lo ha avuto su di me! Quando il fratello della mia amica non era in casa come due ladre entravamo in camera sua a cercare qualsiasi notizia riguardo il seguito in Internet!
    La mia mail è grecoangela1987@libero.it
    Ti seguo su fb con lo stesso nome

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che carine! Avete avuto una bellissima idea comunque =)

      Elimina
  4. ho divorato i libri comprati dalla mia amica non abbiamo dormito mi ricordo ...è stato un tour de force favolosi
    grazie dell'iniziativa
    dilorenzomarianna07@gmail.com

    RispondiElimina
  5. Luigi Dinardo
    luigi8421@yahoo.it
    Come ho conosciuto twilight? ben prima che diventasse un fenomeno di culto. ero iscritto al club dei lettori, o almeno credo si chiami così, e sfogliavo il catalogo in cerca di qualche lettura piacevole. lessi la trama di twilight e mi dissi: perchè no, non ho mai letto nulla sui vampiri ;)

    RispondiElimina
  6. Ciao!
    Non partecipo al Giveaway ( questa collana è stata la tortura di mio padre per una settimana, doveva essere mia) ma ci tenevo a lasciarti un piccolo commento perché mi sono ritrovata in tutto quello che hai scritto. Anche io ho scoperto la saga per caso otto anni fa, quasi adolescente e mi ha accompagnato fino ad ora, come un angelo custode. Mi è piaciuto tantissimo scoprire che anche tu l'hai riletta un numero spropositato, per una volta non sono solo io la matta che la riapre appena può!a me piaceva arrivare al quarto libro e poi ricominciare. Proprio perché non potevo permettermi un libro al giorno, il mio era un vero e proprio spaccio illegale di saga, un passaggio sotto i banchi di scuola o nei cortili di casa che mi ha dato anche l'opportunità di conoscere meglio persone con le quali ancora oggi scherzo su quanto fossimo matte. Allora potevo sembrare la ragazzina spilungona che nelle pause preferiva un libro, sta di fatto che è grazie a Twilight se ho maturato questa passione, ho stretto determinate amicizie, trascorso momenti indimenticabili davanti lo schermo di un cinema, e come te, ho visitato posti fantastici come Montepulciano o Volterra. Mi manca Vancouver ma spero di rimediare prima o poi. Sono curiosissima di scoprire i tuoi prossimi post e mi ha fatto piacere scoprire una nuova persona matta, mattissima per Twilight. È un club ristretto, ma è bello farne parte :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ha fatto tanto piacere leggere questo commento! =) La spacciatrice di libri ahahahah

      Elimina
  7. Però... sei proprio ossessionata! Io pensavo di essere pazza, mi fa piacere sapere che c'è gente più folle di me (scherzo XD)
    Sinceramente non ricordo come ho scoperto Twilight, non c'è stato nessun avvenimento importante, ricordo solo che se ne parlava tantissimo e quindi decisi di andare a vedere il film e poi da lì è nato il mio amore per i vampiri!
    C'è un episodio che non dimenticherò mai...ero a casa di un'amica e decidemmo di vedere Breaking Dawn. Hai presente la scena di sesso in cui Edward rompe il letto? Ecco, proprio in quel momento entrò nella cameretta il padre della mia amica per dirci che erano arrivate le pizze. Ti lascio immaginare l'imbarazzo...
    Proprio oggi è il compleanno di uno dei Volturi, Jamie Campbell-Bower!!
    la mia email è scottodicarloanna@hotmail.it

    RispondiElimina
  8. Ciao. È la prima serie di cun. Ho comprato per intero tutti i cartacei...quindi si, fatta eccezione per New Moon che non mi è mai piaciuto, direi che è stata la prima saga vampiresca del cuore alexare76@hotmail.com

    RispondiElimina
  9. Ps tra i lettori fissi mi trovi come Alessandra (la foto con il cagnolino nero)

    RispondiElimina
  10. Ragazzi, Blogger è impazzito e non riesco più a rispondere agli ultimi commenti. Grazie a tutti per aver commentate e per avermi raccontato qualcosa sulla saga. Mi ha fatto tanto piacere!

    RispondiElimina