giovedì 9 marzo 2017

What's in my backpack? - Lifestyle

Buongiorno personcine!
Settimana scorsa sono ricominciate le lezioni in Università, perciò ho deciso di mostrarvi il contenuto del mio zaino.
Dopo anni passati a chiedere in prestito oggetti, o a disperarmi in caso di emergenza, il mio zaino è quasi perfetto e io sono pronta ad ogni evenienza.

L'immagine può contenere: spazio all'aperto

Questo è il mio zaino che ho acquistato su Amazon (QUI).
Lo adoro, anche se ora preferirei la versione rosa chiaro, ma almeno non devo lavarlo ogni due giorni.
Questo è lo zaino più comodo che io abbia mai avuto, pieno di tasche (quella esterna, due laterali che utilizzo per ombrello e borraccia, tre interne di cui una imbottita per il computer o, nel mio caso, per il kobo) e con delle belle spalline larghe che distribuiscono bene il peso.
Ora che abbiamo l'oggetto fondamentale come lo riempiamo?


Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Ovviamente nello zaino andranno i libri di testo e i quaderni. Io preferisco un raccoglitore ad anelli che mi permette di avere sempre tutto con me e di aggiungere fogli e bustine a volontà.
Sistemo sempre i libri in ordine di grandezza, partendo dal fondo dello zaino, dal più grande al più piccolo.


Nessun testo alternativo automatico disponibile.


Una volta sistemati i libri possiamo passare all'astuccio.
 Nel mio non mancano mai
  • due penne 
  • una matita
  • una gomma
  • un temperino
  • qualche evidenziatore 
  • un bianchetto
  • un blocchetto di post-it

Io cerco di portare solo lo stretto necessario in Università perché non voglio caricare lo zaino di cose che poi non userò. Se invece mi fermo in Università a studiare aggiungo qualche penna colorata e magari anche qualche pastello.


Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Sistemato il materiale scolastico passo a quello che possiamo definire un essentials kit.
Il mio kit speciale mi segue ovunque, e quando non uso lo zaino lo ripongo tranquillamente nella mia borsa.
Cosa mai ci sarà in questo essentials kit?

  • Amuchina
  • Salviette umidificate
  • Fazzoletti
  • Lima per le unghie
  • Forcine
  • Elastici 
  • Crema per le mani
  • Forbicine
  • Burrocacao
  • Power Bank
  • Caricabatterie cellulare
  • Merendina
  • Cerotti
  • Correttore


Insomma tutte quelle cose che potrebbero servirci nella vita quotidiana e che potrebbero salvarci da un'emergenza.


L'immagine può contenere: pianta


Bevo circa due litri d'acqua al giorno, ovviamente non posso mettere nello zaino una bottiglia enorme, quindi mi accontento della mia meravigliosa borraccia di H&M.
Alcune volte mangio in mensa con i miei compagni, ma il più delle volte riesco a tornare a casa o uso l'oretta del pranzo per fare qualcosa, come portarmi avanti con lo studio, le recensioni o le letture, quindi consumo velocemente il pasto preparato a casa. Perciò potrebbe esserci anche la mia borsina del pranzo.


Nessun testo alternativo automatico disponibile.

E ovviamente il mio portafoglio, al momento uso quello di River Island perché è pieno di scompartimenti e lo adoro, e il mio cellulare.

Visto che il mio zaino non è  infinito direi che non contiene nient'altro. E voi cosa mettete nel vostro zaino?
Spero che questa lista vi sia utile. Buone lezioni!
Bacini <3


Vi ricordo che iscrivendovi ai lettori fissi mi fareste un favorone <3


1 commento:

  1. Servirebbe anche a me un bell'essential kit organizzato come si deve :) In particolare dovrei riempirlo di elastici, quando li cerco non li trovo mai xD

    RispondiElimina