"Without Merit" di Colleen Hoover - Recensione



Image result for without merit



                                          Voto: ❤ ❤ ❤ ❤ 

Trama


La famiglia Voss è ben lontana dalla normalità. Vivono in una chiesa, la madre un tempo malata di cancro vive nel seminterrato, il padre si è risposato con l'infermiera dell'ex moglie, al fratellastro minore non è concesso di mangiare nulla che non sia sano e i fratelli maggiori sono così perfetti da risultare irritanti. E poi c'è Merit.
Merit Voss colleziona trofei che no ha vinto e i segreti della sua famiglia. Mentre è alla ricerca di un nuovo trofeo incontra Sagan che la colpisce immediatamente con il suo wid idealismo. Ma è decisamente occupato.
Merit si estranea completamente dalla sua famiglia fino a che non scopre un segreto che nessun trofeo al mondo può aggiustare.
Stufa di tutte queste bugie, Merit decide di lasciarsi alle spalle la famiglia di cui sente di non aver mai fatto parte. Quando il suo piano di fuga fallisce, Merit è obbligata a fare i conti con le conseguenze della verità che potrebbero farle perdere il ragazzo di cui è innamorata.

Recensione


Colleen Hoover è tornata. FINALMENTE.
Colleen Hoover è una delle mie autrici preferite e ho amato quasi tutti i suoi romanzi. L'anno scorso mi ha spezzato il cuore con It ends with us quindi ho contato i giorni che mi separavano dalla sua nuova creatura. 
Devo dire la verità, da qualche mese a questa parte l'entusiasmo nei confronti di questo libro è lentamente scemato semplicemente perché non ero sicura mi sarebbe piaciuto. L'autrice ci aveva avvisati, questo libro sarebbe stato diverso da quelli pubblicati finora, non sarebbe stata una storia d'amore ma sarebbe stato tutto incentrato sulla famiglia. Voleva scrivere qualcosa di particolare, a tratti divertente, nessuna storia d'amore struggente. Detto molto sinceramente, non volevo questo.
Quindi mi sono approcciata a questo romanzo un po' titubante e senza grandi aspettative, ma alla fine mi è piaciuto.
Merit è stufa. Nel corso degli anni si è ritrovata a dover conservare i segreti di ogni membro della sua famiglia, una famiglia di cui non si sente più parte. Merit è l'unica custode di questi segreti quindi il resto della famiglia non comprende l'astio che la ragazza prova nei confronti di ognuno di loro. Merit è solo antipatica, Merit rovina ogni pasto. O forse Merit è solo depressa, sola e stanca di ognuno di loro?
La protagonista di questo romanzo mi ha fatto una pena incredibile, Merit passa sempre per la cattiva della situazione quando è solo arrabbiata e ne ha tutto il diritto.
La storia d'amore c'è, ma è piuttosto marginale e la Hoover ci aveva avvisati. Without Merit è un romanzo meno intenso rispetto agli altri dell'autrice, il pubblico al quale si rivolge è più giovane, anche se può essere apprezzato a ogni età. E' un romanzo di formazione, è la descrizione di una famiglia particolare e dei problemi e delle incomprensioni che possono nascere quando non si comunica.
Come ho già ampiamente detto è diverso da qualsiasi cosa la Hoover abbia mai scritto, ma ho amato riconoscerla in quei piccoli dettagli che ormai sono la sua firma distintiva.

Non è tra i miei preferiti, ma devo ammettere che mi ha sorpresa. Ora però, cara la mia Hoover, l'anno prossimo vogliamo un romance struggente e passionale. Non ci deludere!

1 commento:

  1. Ciao Jessie, piacere di conoscerti. Complimenti per il blog!

    Anche io vorrei leggere questo libro, ormai mi sono innamorata della Hoover. *_*
    Ti ho lasciato il follow!
    Un bacio,
    Il Rumore delle Pagine
    https://ilrumore-dellepagine.blogspot.it

    RispondiElimina

Powered by Blogger.