"Natale sotto le stelle" di Karen Swan - Recensione

Buongiorno lettori!
Oggi parliamo di Natale sotto le stelle di Karen Swan, edito Newton Compton  (8,50€)


Image result for natale sotto le stelle

Voto:❤  ❤  ❤  ❤


Trama

Meg e Mitch hanno realizzato il loro sogno. Stanno per sposarsi e vivono sulle cime innevate delle Montagne Rocciose canadesi, dove abita anche una coppia di amici, Tuck e Lucy. Meg e Lucy si comportano come due sorelle, mentre Tuck e Mitch sono riusciti a trasformare la loro passione per lo snowboard in una professione di successo. Tutto sembra andare per il verso giusto, finché un giorno una tempesta di neve improvvisa colpisce la zona portando con sé la tragedia. Mentre Mitch è fuori casa impegnato in una missione di salvataggio, Meg, rimasta sola nella sua baita, cerca disperatamente aiuto tramite una radio satellitare. Dopo vari tentativi, riesce a mettersi in contatto con una voce sconosciuta che giunge da molto lontano. La voce di qualcuno che può vedere ciò che lei non potrebbe neppure immaginare… E così, mentre i giorni passano e la neve inizia a sciogliersi, Meg è costretta ad aprire gli occhi sul proprio passato e sulle persone che la circondano, e si rende conto che quel sentimento di amicizia in cui riponeva tanta fiducia e che adesso dovrebbe sostenerla forse non era esattamente quello che lei pensava…

Recensione

Tra le montagne innevate del Canada Meg è felice. Il matrimonio con Mitch è alle porte e nonostante non abbia più i genitori, si ritrova con una famiglia splendida composta da un fidanzato amorevole, un cane e una coppia di amici inseparabili, Lucy e Tuck. 
A una sola settimana dal matrimonio una terribile tempesta di neve colpisce la zona e Mitch, coraggioso e spericolato come sempre, lascia Meg e la baita per correre in soccorso di due turisti dispersi. Mentre le ore passano, Meg sprofonda sempre di più nella disperazione, impossibilitata dal tempo non può raggiungere la cittadina per lanciare l'allarme, quindi la sua unica chance di salvare Mitch è la radio satellitare. La persona che le risponde è molto lontana, troppo per poterla aiutare, ma è comunque qualcuno di speciale che le darà la forza di andare avanti. Nel periodo peggiore della sua vita, Meg dovrà rivalutare qualsiasi cosa: il posto in cui vive, il suo stile di vita e soprattutto le persone che ha scelto e che le stanno accanto.

Ho iniziato questo romanzo pensando si trattasse di un allegro libro natalizio. Mancano due settimane alle feste quindi mi sembrava il periodo giusto per leggerlo. La verità è che questo non è decisamente un libro sul Natale, titolo e copertina ingannano visto che le feste vengono a malapena nominate verso la fine, ciò non toglie il fatto che sia un bellissimo romanzo. Se cercate una lettura leggera e spensierata, forse non è il momento giusto per leggere Natale sotto le stelle perché per quasi tutta la lettura sono stata sopraffatta da un forte senso di angoscia, però ne vale la pena. Mi è piaciuto proprio tanto!
La vita di Meg ha ricevuto uno scossone, uno terribile e drammatico che non si augura a nessuno ma che si tramuta in una svolta necessaria per questa ragazza.
A un certo punto la storia si trasforma quasi in un thriller, fin dai primi capitoli avevo il sentore che qualcosa non andasse e il finale mi ha piacevolmente sorpresa. Nemmeno per un secondo avevo pensato a qualcosa di simile, una scoperta peggiore e più spaventosa di quanto immaginassi.
Ho amato, detestato e sospettato per tutto il romanzo, ho fatto le ore piccole per terminare le ultime 170 pagine perché non sopportavo l'idea di non scoprire subito la verità.
Quindi sì, consiglio sicuramente Natale sotto le stelle anche se non si tratta di un libro natalizio perché direi che a Natale c'è sempre spazio per i bei libri.

Bacini ❤

Nessun commento:

Powered by Blogger.