"Il tradimento" di Elle Kennedy - Recensione

Buongiorno lettori!
Oggi siamo qui per parlare di Il tradimento di Elle Kennedy, edito Newton Compton (7,50 €).




Image result for lo sbaglio newton

Voto: ❤ ❤ ❤ ❤

Trama

Allie Hayes è in crisi. Dopo estenuanti tira e molla, la lunga storia con il suo ragazzo è giunta al capolinea. A peggiorare le cose c’è la preoccupazione per il futuro, visto che non ha la più pallida idea di ciò che farà dopo il college. Niente panico: Allie è una tipa tosta che sa reagire, anche se a modo suo. Una mattina, complice una serie di coincidenze e qualche bicchierino di troppo la sera prima, si ritrova a letto con il playboy del campus. È stata solo una notte bollente da archiviare il prima possibile? Lei ne è sicura, mentre non la pensa così Dean Di Laurentis, stella della squadra di hockey locale. Dean è abituato ad avere – e a lasciare – le ragazze che vuole, senza rimorsi e senza rimpianti. E ora vuole lei, Allie, e farà di tutto per farle cambiare idea sul suo conto. Solo che il destino ci mette lo zampino e a poco a poco però accade qualcosa di inaspettato che sconvolgerà le vite di entrambi…


Recensione

Dopo aver amato Il contratto e Lo sbaglio non potevo far altro che amare anche Il tradimento. Elle Kennedy ha deciso di rendermi felice regalandomi tre splendide letture a Gennaio. 
Allie è la migliore amica di Hannah, dopo l'ultima litigata ha deciso di porre fine a una relazione duratura ma piena di tiri e molla. Il suo ex-ragazzo però vuole riconquistarla e lei, pur sapendo di aver fatto la cosa giusta, non è sicura di poter resistere alle sue scuse. La sua migliore amica non c'è, ma Garrett le offre la  sua stanza per un weekend lontano dall'ex e dalle tentazioni. 
L'unico dei ragazzi a essere rimasto nell'appartamento è Dean. Dean Di Laurentis è ricco, gioca a hockey, ha un fisico da paura e il suo passatempo preferito sono le ragazze. Non passa giorno senza che il suo letto, o meglio, il suo divano accolga una, due o tre ragazze che non vedono l'ora di passare la notte con lui. 
Allie non ha nessuna intenzione di cedere, ma dopo qualche bicchierino di troppo finisce a letto con lui. L'intesa tra i due è incredibile e la nottata passata insieme sembra essere per entrambi la migliore di sempre, ma Allie non ha intenzione di concedergli il secondo round. 
Dean invece non sembra riuscire a pensare a altro e quella che inizia come una relazione senza impegni e troppi sentimenti si trasforma presto in qualcosa di più.

Questo romanzo mi è piaciuto molto più del previsto. Nei precedenti volumi Dean non mi aveva colpita più di tanto, ma conoscere la sua parte più fragile e dolce me l'ha fatto amare.
Dean passa da una ragazza all'altra, ma le sue intenzioni sono sempre  molto chiare fin dal principio. Da ragazzino ha fatto molto male a una persona perciò si assicura di non fare lo stesso sbaglio mai più. Allie però è diversa, lei è forte, sa tenergli testa e sa persino dirgli di no. Nonostante il sesso con Dean sia fenomenale, sa di non essere la ragazza per lui. A Allie piacciono le relazioni stabili quindi quello che ha con Dean, per quanto magnifico possa essere, non può durare. Ma Allie è perfetta per Dean, che da quando l'ha incontrata non sembra più aver bisogno di nessun altro, quindi perché no? Una relazione non sembra certo un incubo se significa averla accanto.
Un'altra cosa che mi ha fatto apprezzare ancora di più Dean è il modo in cui si comporta con i ragazzini che è costretto a allenare. Ogni volta che ci veniva mostrato in veste di allenatore il mio cuore si scioglieva un po' di più.
Il tradimento è pazzo, divertente (alcune scene con i ragazzi sono esilaranti), estremamente passionale e anche drammatico.
Ora mi manca solo l'ultimo volume della serie Off-Campus ma non sono sicura di essere pronta a dire addio ai miei adorati giocatori di hockey.

Nessun commento:

Powered by Blogger.