"Il tempo dei maghi" di Cressida Cowell - Recensione




Buongiorno lettori!
Oggi sono qui per parlarvi di "Il tempo dei maghi" di Cressida Cowell, edito Rizzoli (17,50 €)




Voto: ❤ ❤ ❤ ❤ 

Trama

In un'epoca molto lontana, I Guerrieri decisero di estirpare dal mondo la magia, sterminando prima le Streghe, depositarie della Magia Nera, e poi giurando guerra al Maghi e a tutte le altre creature di Magia Buona. I due fronti vivono ora separati nelle loro roccaforti, ma lo scontro prosegue senza esclusione dl colpi. Xar, 12 anni, è figlio dl Ecanzo, re dei Maghi, ma a differenza del fratello maggiore Looter, non mostra ancora di possedere poteri, però ha molto coraggio. Seguito da un gruppo di creature fatate, entra nella foresta proibita a caccia di una Strega che, convinto, si nasconde lì dentro. Ma il piano dl cattura non funziona e la trappola che prepara imprigiona Invece Wish, sua coetanea, figlia della Regina dei Guerrieri, goffa e pasticciona, proprio come lui.

Recensione


Come avrete capito dalle ultime recensioni i libri per bambini non sembrano fare più al caso mio. Di tanto in tanto scovo comunque qualcosa che riesce a catturarmi, ma in linea di massima preferisco leggere altro. Il tempo dei maghi però ha una copertina così carina che non sono riuscita a resistergli. E per fortuna, oserei dire, perché mi è piaciuto tanto. 

Dopo il successo di "How to train your Dragon" Cressida Cowell torna con una nuova meravigliosa avventura per bambini che vi terrà compagnia in queste giornate primaverili.
 Xar e Desideria hanno solo 13 anni ma sono nemici. Lui figlio del Re dei Maghi, lei della Regina dei Guerrieri, appartengono a due popoli nemici  che faticano a coesistere nella foresta. 
Se da una parte la Regina detesta la magia e non si ferma davanti a niente pur di catturare tutte le creature magiche che si avvicinano troppo al suo dominio per privarli della loro magia, dall'altra la figlia Desideria non potrebbe essere più diversa. Dal momento in cui i due ragazzini si incontrano per caso nel bosco, inizia una straordinaria avventura che li porterà sulla strada delle streghe malvagie che tutti pensavano fossero estinte.

Quella descritta in questo romanzo è un'avventura veramente tanto carina che da piccina avrei sicuramente adorato. A dirla tutta Il tempo dei maghi è comunque riuscito a conquistarmi grazie alla sua tenerezza e al gruppetto di personaggi, animaletti e creature magiche goffe e divertenti che lo rendono speciale. 
La parte che mi ha colpita di più è probabilmente quella grafica, il libro è infatti pieno di illustrazioni meravigliose, pagine con parole disposte in modo particolare e vi ho già detto quanto ami la copertina? A 8 anni probabilmente avrei passato settimane a sfogliare questo volume.
Il tempo dei maghi è una lettura leggera, coinvolgente e tremendamente scorrevole, così tanto da averlo divorato in una sola serata. Consigliatissimo!


Un bacino


Nessun commento:

Powered by Blogger.